Barriere abbassate in curva Sud dopo il Villarreal

In programma anche «un’implementazione del sistema di videosorveglianza con telecamere dedicate in via esclusiva alla zona centrale delle curve»

di Redazione, @forzaroma

L’ultima parola spetterà alla Prefettura e alla Commissione di vigilanza sui pubblici spettacoli. Ma l’operazione per eliminare le barriere dalle curve dello stadio Olimpico è già scattata. Proprio ieri, in Questura è stato deciso «di procedere all’abbassamento delle barriere, partendo dalla curva Sud» subito dopo l’incontro Roma-Villarreal di giovedì prossimo di Europa League, «così da poter completare i lavori in vista del derby Lazio-Roma di Coppa Italia», scrive questa mattina “Il Corriere della Sera”.

Ma a San Vitale è stato anche disposto di «rimodulare il servizio degli steward, tenendo conto che la curva rimarrà suddivisa in due settori e, pertanto, sarà necessario evitare scavalcamenti che costituirebbero violazione di legge e, quindi sarebbero perseguibili ai sensi della normativa di settore». In programma anche «un’implementazione del sistema di videosorveglianza con telecamere dedicate in via esclusiva alla zona centrale delle curve». All’esterno invece non cambierà nulla, con l’afflusso regolato sempre con «bolle» di pre filtraggio e due vie di accesso ai lati delle curve.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy