Trigoria, squadra divisa tra campo e palestra. Personalizzato per Gervinho e Salah

Gli uomini di Garcia tornano ad allenarsi in vista della trasferta di Torino, in programma sabato prossimo in casa granata. Da monitorare le condizioni di Gervinho: l’ivoriano punta alla convocazione per la partita con i granata

di Redazione, @forzaroma

Oggi la squadra non avrebbe dovuto allenarsi, ma dopo quanto successo con l’Atalanta Garcia e la società hanno deciso di cancellare il giorno di riposo. La Roma torna sui campi del centro sportivo “Fulvio Bernardini” di Trigoria per continuare la preparazione in vista della trasferta di Torino contro i granata, in programma sabato prossimo. Prosegue il programma di recupero degli infortunati Totti, Salah e Gervinho, con quest’ultimo che potrebbe rientrare tra i convocati per la gara contro gli uomini di Ventura.

INFORTUNATI

Kevin Strootman: riabilitazione post operazione al ginocchio, stop di 6 mesi.

Francesco Totti: lesione al flessore della coscia destra, stop di 2 settimane.

Mohamed Salah: lesione capsulo-legamentosa di secondo grado della caviglia destra, stop di 2/3 settimane.

Gervinho: lesione miofasciale di primo grado del retto femorale destro, stop di una settimana.

CRONACA ALLENAMENTO

Secondo allenamento della settimana per i giallorossi che sono stati divisi in due gruppi, tra campo e palestra, per proseguire il lavoro di preparazione in vista del prossimo impegno di campionato previsto per sabato 5 dicembre in trasferta contro il Torino. Gli uomini di Garcia hanno iniziato la seduta intorno alle 11:30, come da programma. Il gruppo che si è allenato in palestra ha svolto un lavoro di potenziamento, mentre quello che è sceso sul campo è partito con un riscaldamento tecnico per poi lavorare per reparti con esercizi sulle finalizzazioniGervinho, Salah, Strootman e Totti hanno continuato il loro programma personalizzato di recupero. Domani altra seduta al mattino per i giallorossi.

PROBABILE FORMAZIONE

Difficile pensare a stravolgimenti di formazione contro il Torino di Ventura. Tra i pali potrebbe essere rinconfermato De Sanctis, la difesa rimarrà per 3/4 la stessa di domenica, con Ruediger che prenderà il posto di Castan. Centrocampo confermato con De Rossi, Nainggolan e Pjanic, in attacco ancora spazio a Dzeko, Iago Falque e Iturbe. Unico dubbio Gervinho: qualora l’ivoriano riuscisse a recuperare, prenderebbe il posto dell’attaccante argentino.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Ruediger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Dzeko, Falque

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy