Trigoria, termina la rifinitura. Doumbia si allena con il gruppo

Allenamento di rifinitura in vista della trasferta di Verona contro il Chievo. Doumbia si allena con il gruppo, lavoro in palestra per Maicon ed Ibarbo, personalizzato per Castan

di Redazione, @forzaroma

Ultimo allenamento di rifinitura in vista della trasferta di Verona per gli uomini di Garcia. La squadra entrerà sul campo di allenamento alle ore 11.00 per affrontare al meglio domani il Chievo di Maran (domenica 8 marzo, ore 15, Stadio Marcantonio Bentegodi). Ancora lunga la lista degli infortunati, a cui si aggiungono i due squalificati Torosidis e Yanga-Mbiwa. Inoltre Garcia dovrà verificare nella sessione di allenamento di oggi le condizioni fisiche di Doumbia, alla prese con un problema alla schiena.

 

INFORTUNATI

Balzaretti: pubalgia, stop da definire

Castan: edema cerebrale, stop da definire

Strootman: recupero post operatorio per l’intervento in artroscopia al ginocchio, stop da definire

Ibarbo: lesione tra I e II grado della giunzione miotendinea del gemello mediale destro, stop di due-tre settimane

Maicon: infiammazione ginocchio, stop da definire

 

 

CRONACA DELL’ALLENAMENTO

Ore 12.50 – Con la consueta serie di finalizzazioni, termina la seduta di rifinitura.

Ore 12.20 – Partitella in corso a Trigoria.

Ore 12.00 – Inizia lo svolgimento della parte tattica dell’allenamento.

Ore 11.50 – Esercitazione con conclusioni verso la porta difesa da De Sanctis.

Ore 11.40 – Terminati gli esercizi atletici, si passa al lavoro sul possesso palla.

Ore 11.36 – Lavoro in palestra ed in acqua per Maicon (controllo a Barcellona lunedì) ed Ibarbo (che punta a rientrare contro la Samp), lavoro personalizzato per Castan. Per il centrale brasiliano, atteso un esame di controllo a fine mese.

Ore 11.35 – La squadra inizia ad allenarsi facendo esercizi sugli scatti.

Ore 11.29Doumbia si allena con il gruppo. Assenti gli infortunati Castan, Strootman, Ibarbo, Maicon e Balzaretti

Ore 11.28 – La squadra è scesa in campo per l’ultimo allenamento in vista della trasferta di Verona.

 

PROBABILE FORMAZIONE ROMA

Ancora alle prese con i molti assenti, contro il Chievo Rudi Garcia dovrà fare a meno di Torosidis e di Mapou Yanga-Mbiwa. Pronti al rientro da titolari invece Iturbe, Nainggolan e Florenzi. Sarà proprio il giovane romano a sostituire il greco sulla fascia destra con Manolas, Astori e uno tra e Cole e Cholevas a comporre il resto della linea difensiva, con l’inglese favorito a causa di una sindrome influenzale che ha colpito il terzino greco in settimana. A centrocampo, invece, il tecnico francese ha più dubbi che certezze, visti anche gli impegni europei contro la Fiorentina. Più sicuri del posto Nainggolan e Keita, mentre ballottaggio tra Pjanic e De Rossi, con il secondo favorito sul primo a causa di un fastidio alla caviglia per il bosniaco. In avanti scalpita Iturbe che dovrebbe partire titolare. Infine Garcia dovrebbe tenere a riposo Totti e dare un ulteriore opportunità a Verde, schierando un così un tridente leggero.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Cole; De Rossi, Keita, Nainggolan; Ljajic, Verde, Iturbe

Squalificati: Torosidis, Yanga-Mbiwa

Diffidati: Maicon, Manolas

Indisponibili: Castan, Balzaretti, Maicon, Strootman, Ibarbo

 

 

PROBABILE FORMAZIONE CHIEVOVERONA

I veronesi si presentano alla sfida contro i giallorossi con la rosa quasi al completo, fatta eccezione per il lungodegente Nicolas Frey. Nessun calciatore squalificato. Tre-quarti della difesa, quasi certi con Mattiello, Dainelli e Zukanovic e l’unico dubbio Cesar-Gamberini. A centrocampo pronti Schelotto, Izco, Hetemaj, con Radovanovic e Birsa pronti a giocrsi la terza maglia. Più incertezza in attacco con Meggiorini e Paloschi favoriti su Pellissier e Botta.

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Mattiello, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Izco, Hetemaj, Radovanovic; Meggiorini, Paloschi

Squalificati: –

Diffidati: –

Indisponibili: Frey.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy