Sicurezza negli stadi, Lotito: “Inasprire le pene. Quello della Lazio, che porta le famiglie sugli spalti, è un modello da seguire”

Il presidente della Lazio saluta con soddisfazione le nuove misure in arrivo per la sicurezza negli stadi.

di finconsadmin

”La violenza negli stadi e’ un fenomeno oramai diffuso, su cui il governo ha il compito di porre un argine, per questo ritengo un buon inizio il decreto che il ministro dell’Interno Angelino Alfano portera’ al vaglio del prossimo Consiglio dei ministri”. Il presidente della Lazio Claudio Lotito saluta con soddisfazione le nuove misure in arrivo per la sicurezza negli stadi ricordando che ”i fatti della finale di Coppa Italia a Roma hanno segnato un pericoloso punto di non ritorno”.

 

”Inasprire le sanzioni – sottolinea Lotito – non solo ridurra’ fortemente gli episodi, ma allineera’ il nostro Paese agli standard europei. Sul tema e’ tuttavia necessario muoversi lungo un doppio binario, alla linea repressiva bisogna affiancare anche quella ricettiva. Ritengo infatti meritevole di considerazione l’idea che le societa’ inizino a prevedere sconti e agevolazioni per chi, come dice Alfano, vuole restituire dignita’ al calcio. Per quanto mi riguarda questo e’ un percorso gia’ intrapreso dal team biancoceleste, che ha aperto il suo ventaglio di opportunita’ a migliaia di famiglie. Mi auguro che presto il modello Lazio sia adottato da gran parte dei club di serie A, B, ma anche nelle categorie dilettantistiche”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy