Serie A, Genoa-Verona 2-2: Badelj riprende l’Hellas nel recupero, Juric beffato al 94′

I gialloblù buttano due punti a Marassi contro la squadra di Ballardini, che chiude anche in 10 ma raggiunge il pari con un tiro da fuori del croato

di Redazione, @forzaroma
juric verona genoa badelj

Beffa clamorosa per il Verona nel secondo match di questo sabato di Serie A. Contro un Genoa in forma, l’Hellas si fa raggiungere sul 2-2 nel recupero nonostante un’ottima partita. La squadra di Juric va in vantaggio a Marassi al 17′ con Ilic al termine di una bella azione. Il Grifone però trova il pareggio dopo tre minuti dall’inizio della ripresa con Shomurodov appena entrato, che sfrutta un retropassaggio sbagliato in maniera clamorosa da Cetin. Poco meno di 15 minuti più tardi, però, l’Hellas Verona torna avanti grazie al primo gol in campionato di Faraoni. Una vittoria ormai scritta per i gialloblù, che prendono un palo con Lasagna, protagonista anche di un gol mangiato davanti al portiere. Gli uomini di Juric non la chiudono e vengono puniti al 94′ dal gol da fuori area di Badelj. Un pareggio clamoroso soprattutto considerando che Genoa stava giocando da diversi minuti in inferiorità numerica per l’infortunio di Luca Pellegrini, avvenuto a cambi già esauriti. Gli uomini di Juric salgono a 34 punti in classifica, il Genoa a 26 in una zona ancora di sicurezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy