Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news calcio

Serie A, la Lega ha deciso: 5.000 spettatori allo stadio il 16 e 23 gennaio

Getty Images

La Roma affronterà il Cagliari all'Olimpico (16 gennaio) e l'Empoli in trasferta (23 gennaio), inoltre, il 20 gennaio sono previsti gli ottavi di finale di Coppa Italia

Redazione

In mattinata è  stata convocata un’Assemblea d’urgenza della Lega di Serie A per affrontare il tema dell’emergenza  Covid. Ieri il presidente del Governo Draghi aveva chiesto al numero uno della Federcalcio Gravina di valutare l’ipotesi dello stop del campionato o di giocare le gare a porte chiuse. La riunione è iniziata alle 15.30 e l'Assemblea della Lega calcio ha deciso che per le giornate del 16 e del 23gennaio, solo 5.000 persone potranno assistere alle partite sugli spalti. In quelle date la Roma affronterà il Cagliari all'Olimpico (16 gennaio) e l'Empoli in trasferta (23 gennaio). La ventunesima giornata in programma domani e la finale di Supercoppa di mercoledì 12, avranno ancora il 50% del pubblico. Per quanto riguarda invece la Coppa Italia: gli incontri in programma settimana prossima vedranno gli stadi al 50% secondo l'attuale decreto. Per quelli successivi invece si osserverà la riduzione della capienza a 5000 posti. Questa la novità di giornata. Durante un primo colloquio telefonico invece, tra Gravina e Draghi, il capo del governo avrebbe espresso la sua preoccupazione per l’incremento dei casi positivi e sollecitato una valutazione, sull’opportunità di introdurre delle misure che possano ridurre la circolazione dell’infezione. La Lega non vorrebbe fermarsi, a causa delle difficoltà che si creerebbero nella tabella di marcia del calendario della Serie A e non solo. Inoltre non sarebbe intenzionata nemmeno a voler tornare alle porte chiuse.