Parma, partono le trattative con le due cordate di Piazza e Corrado

Gara a due per salvare il club emiliano dal fallimento. Da una parte il ‘Nuovo Parma Calcio srl’ di Piazza, dall’altro il ‘Magico Parma Fc spa’ di Corrado

di Redazione, @forzaroma

Due ore e mezza per lo staff di Mike Piazza, circa due per l’avvocato rappresentante della cordata di Giuseppe Corrado. Sono durati tanto i primi incontri con i curatori fallimentari Anedda e Guiotto per le trattative private di vendita del Parma Fc. Come riporta l’Ansa, dopo il comunicato della scorsa notte che ufficializzava la gara a due fra ‘Nuovo Parma Calcio srl‘ (Mike Piazza) e ‘Magico Parma Fc spa‘ (Giuseppe Corrado), questa mattina sono subito iniziati gli incontri per definire la possibile strada per il salvataggio del club emiliano e permetterne l’iscrizione alla serie B. Attorno alle 9,30 i primi ad entrare nello studio dei curatori fallimentari sono stati gli uomini del campione italoamericano di baseball. Nella mini delegazione c’era, oltre agli avvocati, anche Gilberto Gerali, amministratore unico della società che ufficialmente punta all’acquisto del Parma. Per loro l’incontro si è concluso attorno alle 12 ed è stato definito «positivo». Attorno alle 12,30 è toccato invece ad un legale della ‘Magico Parma Fc spa’, l’avvocato milanese Giovanni Polvani, varcare l’ingresso dello studio Anedda e Guiotto. Attorno alle 14,30 l’uscita senza rilasciare dichiarazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy