Nazionale, Osvaldo torna a casa, arriva Quagliarella. Destro e Immobile alternati nel ruolo di prima punta

Seduta di allenamento incentrata esclusivamente su prove tattiche.

di finconsadmin

Seduta di allenamento incentrata esclusivamente su prove tattiche quella svolta questa mattina dalla Nazionale, in ritiro da domenica sera a Coverciano per preparare il test amichevole in programma giovedi’ sera a Bari contro l’Olanda.

 

Il c.t. azzurro Antonio Conte ha alternato sul terreno centrale del centro tecnico federale due formazioni schierate con il modulo 3-5-2. Particolarmente indicativa per i probabili undici anti Olanda la prima che prevedeva in difesa Ranocchia, Bonucci ed Astori, Candreva e De Sciglio in posizione di esterni rispettivamente a destra e a sinistra, De Rossi nel ruolo di regista e due coppie di interni a centrocampo: a destra Parolo e Florenzi, a sinistra Marchisio e Giaccherini. In attacco Immobile e’ stato alternato a Destro nel ruolo di prima punta, con Giovinco seconda.

 

Lavoro regolare sul campo con il resto del gruppo per il portiere Gianluigi Buffon, che ieri sera ha partecipato alla Partita della Pace disputatasi allo stadio ‘Olimpico’ di Roma, in rappresentanza della squadra azzurra, e per il duo Angelo Ogbonna e Mattia Destro. Il primo e’ stato convocato da Conte nella serata di ieri per prendere il posto dell’infortunato Gabriel Paletta, il secondo invece si e’ aggregato al resto della rosa azzurra soltanto questa mattina, dopo essere convolato a nozze sempre nella giornata di ieri. L’attaccante Fabio Quagliarella, chiamato invece questa mattina a sostituire Pablo Daniel Osvaldo che ha lasciato il ritiro azzurro per il persistere di un problema agli adduttori, raggiungera’ Coverciano soltanto nel primo pomeriggio di oggi, in tempo utile per scendere in campo per la seconda seduta giornaliera della Nazionale, in programma a partire dalle ore 16.30.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy