Napoli, ? pi? vicina la conferma di Mazzarri

di finconsadmin

Dov?eravamo rimasti? Le frasi che non colsero, le sensazioni pi? differenti, per? un?unione che ? stata una forza: e ora, ricominciare si pu?, ripartendo dalla consistente, reciproca fiducia e blindando con il cemento le proprie visioni del calcio: all?improvviso, il vuoto preesistente s?? riempito dell?umanit? che funge da collante e fa di De Laurentiis e Mazzarri non pi? due entit? astratte, rapite dalle dinamiche personali imposte dai propri ruoli, ma la sintesi di un progetto targato Napoli sul quale riflettere, eccome, per cercare di dargli continuit?.

 

 

RIECCOLI –??Ne parleremo a fine campionato?. Meno nove: e per?, stavolta, il desiderio dell?anno sabbatico (del tecnico) sembra quasi dissolversi e in quell?orizzonte tinteggiato d?azzurro le sagome di De Laurentiis e Mazzarri appaiono sensibilmente pi? vicine, affiancante da una serie di chiacchierate riservate e per? propedeutiche, rinsaldate dal rispetto mostrato dal presidente al proprio allenatore (?non abbia fretta: se dovesse decidere, mi faccia sapere; ma lei ? la prima scelta, qui pu? restare quando vuole: ne discuteremo a stagione conclusa, non intendo assillarla per una riflessione che va ponderata?) e rinvigorite da una risposta che ? divenuto il simbolo di un nuovo corso da fondare sull?identit?:??Tenga presente, presidente, che non esister? mai una questione economica?.

 

FONTE corrieredellosport.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy