Mondiale per club: Corinthians batte Chelsea 1-0 e trionfa

di Redazione, @forzaroma

Il verdetto arriva al termine del match che il Chelsea comincia con atteggiamento aggressivo. La squadra allenata da Benitez parte con il piede sull’acceleratore, sfiorando il gol all’11’ quando Cassio salva la propria porta sulla conclusione di Cahill: palla bloccata sulla linea, ancora 0-0.

I campioni sudamericani soffrono in avvio ma, dopo aver rischiato grosso, entrano in partita e creano l’occasione piu’ nitida al 35′: Guerrero semina il panico nella difesa dei blues, Emerson va al tiro e centra il palo. La finale si accende prima dell’intervallo: il Chelsea, orchestrato da un ottimo Lampard, va vicinissimo al vantaggio al 40′. Moses, partner d’attacco dell’evanescente Torres, cerca l’angolo con un sinistro a giro, Cassio vola e devia. L’estremo difensore brasiliano se la cava grazie all’aiuto dei suoi difensori all’inizio della ripresa: al 51′, vengono respinti in sequenza i tiri di Mata e Lampard. In attacco, il Corinthians si accende grazie soprattutto alle iniziative di Guerrero. Il peruviano non spreca la chance al 69′. Cahill devia la conclusione di Danilo, il numero 9 non si fa pregare: colpo di testa e 1-0. Il Chelsea, con 20 minuti a disposizione, prova a riversarsi in avanti alla ricerca del pareggio. Gli inglesi, pero’, non riescono a imbastire un’azione lineare e si arrendono in 10 uomini, complice l’espulsione di Cahill prima del triplice fischio.

 

(Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy