Malagò su ovazione a Totti: “Gesto del ‘Bernabeu’ va copiato da tutti”

Il dirigente sportivo, presidente del Coni: “Certi gesti vanno riservati a tutti i grandi campioni anche dove sono stati sportivamente più odiati”

di Redazione, @forzaroma

Non è una questione di essere tifosi della Roma o di Totti, quello del Bernabeu è stato un gesto di sportività che tutti dovrebbero copiare“. Queste le parole del numero 1 del Coni, Giovanni Malagò, grande tifoso romanista e profondo estimatore del Capitano. “Come è già successo con Del Piero, Maldini, Zanetti  -ha proseguito il dirigente sportivo – e come accadrà con Buffon, certi gesti vanno riservati a tutti i grandi campioni anche negli stadi dove, sportivamente parlando, sono stati più odiati“.

Sul futuro di Francesco Totti:Lui potrà fare di tutto in futuro. Potrà essere un ambasciatore per il calcio ma anche un dirigente sportivo. Parliamo di una persona che ce la mette tutta quando fa una cosa, rappresenterebbe un valore aggiunto per chiunque“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy