Malagò: “Senza pubblico alcune società sono con l’acqua alla gola”

Queste le dichiarazioni del Presidente del CONI: ”Io rappresento lo Stato e devo adeguarmi alle indicazioni di chi governa”

di Redazione, @forzaroma

Il Presidente del CONI Giovanni Malagò ha parlato a margine delle presentazione del libro ‘Papa Francesco: mettersi in gioco, pensieri sullo sport’ che si è tenuta nel suggestivo scenario delle Terme di Caracalla. Il numero uno dello sport italiano si è concentrato sulla questione riguardante il ritorno del pubblico negli impianti, una delle tematiche più importanti dell’attualità sportiva italiana. Questo il suo commento: “Alcune società possono resistere più a lungo senza la presenza degli spettatori negli impianti, invece altre sono già con l’acqua alla gola. Diverse squadre, in vari sport, hanno rinunciato alla promozione acquisita sul campo e hanno deciso di ripartire da categorie inferiori o chiudere del tutto. Io rappresento lo Stato e devo adeguarmi alle indicazioni di chi governa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy