Juventus, Conte: “Voglio vincere lo scudetto, la Coppa Italia e l’Europa League”

di finconsadmin

 «Abbiamo tre traguardi: lo scudetto, la Coppa Italia e l’Europa League. Dobbiamo provare a vincere tutto. E io non scelgo». Antonio Conte pensa solo al presente e agli obiettivi da raggiungere con la Juventus nei prossimi mesi. A Dubai, invitato per i Globe Soccer Awards con Pep Guardiola e Fabio Capello, l’allenatore della Vecchia Signora non vuol sentir parlare di nuovo contratto e di futuro: «Non importa nulla, in questo momento ho solo la Juve in testa». In campionato i bianconeri marciano con un ritmo da record: 15 vittorie in 17 giornate, primato in classifica e 5 punti di vantaggio sulla Roma, attesa a Torino il 5 gennaio per il big match che aprirà il 2014.

 

La nota stonata, per la Vecchia Signora, è l’eliminazione nella prima fase di Champions League e la mancata qualificazione agli ottavi di finale. «Resta l’amarezza per essere uscito dalla Champions per una gara che non è stata giocata», dice Conte ripensando alla gara persa 1-0 sul campo del Galatasaray. Ora i detentori dello scudetto ripartono dall’Europa League che, tra l’altro, prevede la finale proprio allo Juventus Stadium. «Dopo due anni in cui è cresciuta tantissimo, adesso la squadra deve avere l’obiettivo di vincere anche a livello internazionale», dice il tecnico, che sogna di alzare un trofeo al di fuori dei confini italiani. (Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy