Inter, Zanetti sereno: ?Carriera non ? finita. Torner? pi? forte di prima?

di finconsadmin

Xavier Zanetti non molla. Subito dopo la conferma della rottura del tendine d’Achille il difensore delll’Inter ? fiducioso sul suo ritorno in campo:?“La mia carriera non ? finita ma da tanto tempo dovevo cambiare le gomme. Voglio tornare pi? forte di prima”. Il capitano nerazzurro ? dispiaciuto per l’infortunio che lo terr? a lungo lontano dai campi di gioco:?“Mi dispiace non dare una mano ai miei compagni?– ha detto Zanetti -?ma sono fiducioso, ce la possono fare a raggiungere l’Europa League”.

LA SPIEGAZIONE DI CASTELLACCI –?Per quanto riguarda i tempi di recupero ha detto la sua Enrico Castellaci, medico della Nazionale italiana, che a “Radio Sportiva” ha commentato l’infortunio all’esterno argentino:?“Un grosso dispiacere per un grave infortunio per un atleta esemplare. L?infortunio che ha subito, al tallone d?Achille, ? frequente e grave. Il tendine si rompe per cause degenerative, c?era un processo in atto, come spesso succede il tendine si rompe?- ha spiegato il dottore –. C’? solo la strada dell’intervento chirurgico. Ho fatto tanti interventi cos?: ne esistono due tipi, a ‘cielo aperto’, con la ri-modellazione del tendine, oppure ‘in percutanea’, e comporta una riabilitazione pi? veloce. Sei mesi minimo? Contando la professionalit? e la voglia di Zanetti, magari riesce a recuperare prima, ma 6 mesi ci vogliono sempre per un recupero completo. Quarant’anni ci sono per tutti, per lui non sembrano esserci. Spesso ? stato tra i pi? integri. I 40 anni potranno pesare, ma considerando chi ? Zanetti l’ottimismo ? d’obbligo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy