Infortuni Nazionale, Tavecchio: “Per un incidente si monta un caso”

“Se uno vuole passare come il selezionatore con maggiori infortuni…”, il commento ironico di John Elkann verso Antonio Conte a seguito dell’infortunio di Marchisio

di Redazione, @forzaroma

Carlo Tavecchio, presidente della FIGC, risponde alle parole di John Elkann che ha mosso una polemica contro il ct azzurro Antonio Conte a seguito dell’infortunio di Claudio Marchisio. “Per un incidente sfortunato si monta un caso che turba la Nazionale. Antonio Conte è un grande professionista che lavora per il bene di tutta l’Italia calcistica”, così il numero 1 della Federazione ai microfoni dell’Ansa. Elkann aveva commentato così l’episodio dell’infortunio del centrocampista bianconero: “Conte a Torino allenava e in Nazionale fa il selezionatore, sono lavori diversi. Se uno vuole passare come il selezionatore con maggiori infortuni…”. Per Marchisio di prevede uno stop di circa sei mesi, ma in questa parentesi nazionale, il bianconero non è l’unico ad essersi infortunato: anche Alessandro Florenzi si è fermato a causa di un trauma distorsivo al ginocchio destro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy