Guidolin: “servirà la migliore Udinese per fermare il Napoli”

di finconsadmin

L’allenatore dell’Udinese si esprime così in vista della partita di domani contro il Napoli: “Vogliamo far bene, ma lo volevamo anche contro la Juventus. I partenopei stanno chiudendo un buon campionato e per superarli dovremo mettere in campo tutto quello che abbiamo, energie fisiche e nervose. Non possiamo permetterci di sbagliare nulla, mi auguro di vedere la squadra determinata e coraggiosa”. Poi parla delle critiche ricevute dopo la sconfitta con la Juventus: “Se mi hanno sorpreso le critiche di Pozzo dopo la sconfitta con la formazione di Conte? No, perché ne parla direttamente anche con me. Dal presidente ho ricevuto le gratificazioni più belle e posso accettare qualsiasi tipo di critica. Secondo me dal punto di vista fisico la squadra non sta male. Il nocciolo della questione e’ trovare le motivazioni per terminare in maniera positiva la stagione perché i nostri problemi hanno origine dalla testa piu’ che dalle gambe. Negli ultimi tre anni eravamo abituati a lottare per raggiungere un traguardo ambizioso. Adesso la situazione e’ diversa, ma dobbiamo essere capaci di trovare le motivazioni per affrontare queste ultime gare come fossero finali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy