Genoa, Zappacosta: “Ho passato mesi difficili, speravo in un esordio positivo”

L’esterno rossoblù, lo scorso anno alla Roma, è tornato sulla vittoria di ieri e sul suo infortunio

di Redazione, @forzaroma

Un esordio da sogno dopo un periodo difficile. La prima con la maglia del Genoa per Davide Zappacosta ha regalato soltanto sensazioni positive: tanta corsa e buona condizione atletica, il tutto condito da un bellissimo gol. Il terzino ex Roma ne ha parlato ai microfoni del canale ufficiale del club: “Se mi aspettavo un esordio così? Più che altro ci speravo, ho lavorato tanto in questi mesi che sono stati difficili. Spero di continuare su questa linea. il gol aiuta tanto per la fiducia e per la consapevolezza. Quando hai questi infortuni non è facile superarli, sono infortuni che richiedono tempo per recuperare ritmo e forza. Sto lavorando tanto per aiutare i ragazzi a conquistare gli obiettivi stagionali. Il gol è stato d’istinto, mi è venuto naturale rientrare sul destro e calciare”. Zappacosta, durante la sua esperienza in giallorosso, aveva riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy