Finale Champions, Juventus-Barcellona 1-3. Spagnoli sul tetto d’Europa

Gli uomini di Luis Enrique conquistano il ‘Triplete’ dopo aver vinto in questa stagione la Liga e la Coppa del Re

di Redazione, @forzaroma

Il Barcellona esce dall’Olympiastadion di Berlino con la Coppa dalle grandi orecchie. La finalissima è stata sin dai primi minuti condotta dai blaugrana di Luis Enrique andati subito in vantaggio con Ratikic al termine di un’azione eseguita in velocità e finalizzata da un assist di Iniesta.

Buffon evita il raddoppio con un miracolo su Suarez e Neymar sfiora di poco il gol pochi minuti dopo. Poi nella ripresa Morata porta in parità le sorti dell’incontro dando speranza al popolo bianconero presente sugli spalti e davanti alla tv in Italia, ma poi dopo un’accelerazione Messi trova il varco giusto e con un diagonale impegna Buffon a terra, il portiere non può trattenere il pallone sul quale si getta Suarez che segna un gol pesante, con Neymar che allo scadere del recupero segna anche il terzo.

Il Barcellona conquista la Champions League e firma il ‘Triplete’ per la seconda volta nella sua storia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy