Champions, il Psg di Florenzi e il Liverpool di Salah ai quarti: fuori Barcellona e Lipsia

Al Parco dei Principi finisce 1-1 dopo il 4-1 dell’andata, i Reds a Budapest replicano il 2-0 di due settimane fa

di Redazione, @forzaroma

Nessuna sorpresa dal mercoledì di Champions: Paris Saint-Germain e Liverpool si sono qualificate ai quarti di finale eliminando Barcellona e Lipsia. Dopo il 4-1 del Camp Nou che aveva già indirizzato i pronostici, al Parco dei Principi al ritorno finisce 1-1: Mbappé porta avanti la squadra di Pochettino (con Florenzi titolare e in campo tutta la partita) su rigore al 31′, sette minuti dopo gol capolavoro di Messi. Il Barça domina e spreca una quantità industriali di palle gol, compreso il rigore sbagliato da Messi e parato da Keylor Navas a fine primo tempo.

Nell’altro match, a Budapest come all’andata a causa delle restrizioni anti-Covid sui voli dei singoli governi, il Liverpool replica il primo round e vince 2-0 anche il ritorno contro il Lipsia di Kluivert. I gol arrivano nella ripresa e portano la firma di Salah e Mané, che per qualche ora fanno dimenticare a Klopp la crisi in campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy