Caso Sandri, Spaccarotella deve restituire allo Stato 1.5 milioni

di finconsadmin

Dovr? restituire allo Stato tutto quello che non avrebbe mai guadagnato lavorando un’intera vita. Per?Luigi Spaccarotella, condannato per la morte di Gabriele Sandri, ? arrivata anche la sentenza della Corte dei Conti. Deve restituire allo Stato un milione e 550 mila euro.

 

E’ la sentenza della Corte dei Conti toscana.?L?importo corrisponde al 50% del risarcimento pagato dal Ministero dell?Interno alla famiglia di Gabriele Sandri, il tifoso della Lazio ucciso dal poliziotto cinque anni e mezzo fa in un’area di servizio in autostrada, l’11 novembre del 2007. La met? di tre milioni e 100 mila euro fa per l’appunto un milione e 550 mila euro.

 

La sentenza accoglie con formula piena le richieste della Procura contabile. Spaccarotella ? in carcere a Santa Maria Capua Vetere, dopo una prima sentenza nel luglio 2009 che lo condannava per omicidio colposo. In appello il verdetto ? stato aggravato, nel febbraio 2011, a?nove anni di reclusione per omicidio volontario con dolo eventuale. La sentenza ? stata poi confermata anche dalla Corte di cassazione.

(lanazione.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy