Bundesliga, 24/a giornata: si ferma il Wolfsburg, Bayern a +11.

Bundesliga, 24/a giornata: si ferma il Wolfsburg, Bayern a +11.

I bavaresi approfittano dello stop dei rivali per tornare a +11. In zona Champions avanzano Leverkusen e Schalke04. Il Dortmund rallenta la sua scalata pareggiando ad Amburgo.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Dopo aver viaggiato per qualche Domenica allo stesso passo del Bayern capolista, il Wolfsburg è inciampato sul campo dell’Augsburg -grande rivelazione di questa Bundesliga- ed ha visto il proprio distacco dai bavaresi aumentare nuovamente. I lupi non hanno giocato con la consueta brillantezza soffrendo  l’inizativa degli avversari, che sono passati in vantaggio al 63’ con Kohr ed hanno condotto in porto l’1-0. Il Bayern ha approfittato dello scivolone dei rivali per riportare il vantaggio in classifica a +11; gli uomini di Guardiola sono usciti vittoriosi, non senza qualche patema, dalla trasferta ad Hannover. La squadra di casa era passata in vantaggio a sorpresa con una rete di Kiyotake al 25’, prontamente riequilibrata da una magistrale punizione di Xabi Alonso; a regalare i tre punti ai Bavaresi nella ripresa ha pensato Mueller: l’attaccante ha prima trasformato con la consueta freddezza un calcio di rigore al 61’; poi, al 72’, ha fissato il risultato sul 3-1 finale con un gran colpo di testa su uno splendido cross di Ribery dalla sinistra.

 

 Il Moenchengladbach ha sciupato una ghiotta occasione per tenere a distanza le rivali nella lotta per un piazzamento Champions. Gli uomini di Favrè si sono dovuti accontentare di un pareggio sul campo del Mainz, dopo che una doppietta di Raffael li aveva portati sul 2-0; le reti dei padroni di casa, firmate dal giovane centrocampista Geis e dal bomber Okazaki hanno riequilibrato la situazione, fissando il risultato finale sul 2-2. Alle spalle del Moenchengladbach  si rivede il Leverkusen; i rossoneri hanno fatto bottino pieno sul campo del Paderborn, vincendo 3-0 grazie ad una rete di Papadopoulos e due del Koreano Son. La quinta piazza se la contendono il sorprendente Augsburg e lo Schalke 04 di Di Matteo, che ha superato l’Hoffenheim 3-1, trascinato da una doppietta del giovane Meyer, ennesimo gioiello dell’inesauribile vivaio della nazione campione del mondo.

 

Si è fermata a quota quattro la striscia di vittorie consecutive del Borussia Dortmund. I gialloneri non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 ad Amburgo ed hanno dovuto rallentare il passo della loro incredibile scalata verso posizioni più nobili della classifica di questa Bundesliga. Una rete del bomber argentino Di Santo, ha invece permesso al Werder Brema di rilanciare la sua rimonta verso la zona Europa League, vincendo di misura in trasferta sul campo del Friburgo. Bel successo casalingo per il Colonia che si è imposto per 4-2 sull’Eintracht, a cui non è bastata una doppietta di Alexander Meier, leader della classifica cannonieri con 18 gol all’attivo. In zona retroccessione, pareggio a reti bianche fra l’Herta e il fanalino di coda Stoccarda; un punto a testa che non cambia di molto la situazione delle due squadre.

 

Bundesliga 24/a giornata

 

Stoccarda-H.Berlino 0-0
Hannover-B.Monaco 1-3
Schalke 04-Hoffenheim 3-1
Augsburg-Wolfsburg 1-0
Colonia-E.Francoforte 4-2
Amburgo-B.Dortmund 0-0
Friburgo-Werder Brema 0-1
Mainz-Moenchengladbach 2-2
Paderborn-B.Leverkusen 0-2

 

Bundesliga Classifica

 

B.Monaco 61; Wolfsburg 50; Moenchengladbach 41; B.Leverkusen 39; Schalke e Augsburg 38; Hoffenheim e Werder Brema 33; E.Francoforte 31; B.Dortmund 29; Colonia 28; Hannover 27; Mainz 26; H.Berlino e Amburgo 25; Paderborn 23; Friburgo 22; Stoccarda 20.

 

Bundesliga Marcatori

 

Meier (E.Francoforte) 18; Robben (B.Monaco) 17; Dost (Wolfsburg) 13; Di Santo (Werder Brema) 12; Lewandowski e Mueller (B.Monaco) 11; Aubameyang (B.Dortmund) e Son (B.Leverkusen)10.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy