Bundesliga, 12/a giornata: scivolano le inseguitrici, il Bayern fa il vuoto; nuovo stop per il Dortmund

Bundesliga, 12/a giornata: scivolano le inseguitrici, il Bayern fa il vuoto; nuovo stop per il Dortmund

I Bavaresi, padroni di questa Bundesliga, approfittano delle battute d’arresto di Moenchengladbach e Wolfsburg e volano a +7 sulla seconda. Ancora un pari per il Dortmund che perde nuovamente Reus.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Sono bastate dodici giornate al Bayern Monaco per fare il vuoto dietro di se nella classifica della Bundesliga 2014/15. I Bavaresi hanno dato continuità al loro cammino ancora immacolato in questo campionato (9 vittorie e 3 pareggi) con un rotondo successo sull’Hoffenheim ed hanno approfittato degli scivoloni delle dirette inseguitrici per portarsi a +7 sulla seconda in classifica; il 4-0 (secondo consecutivo e quarto in questa stagione) con cui gli uomini di Guardiola hanno surclassato gli avversari, porta le firme di Goetze, con un gran tiro dalla distanza, Lewandowski, Robben e Rode. Le quattro reti segnate all’Allianz Arena arrotondano il consistente bottino di gol realizzati dal Bayern: 31 in 12 partite a fronte sole tre reti al passivo. Guardando questi numeri spaventosi, la differenza con le avversarie appare enorme e riesce davvero difficile immaginare che qualcuno possa sfilare il “Meistershale” dalle mani dei bavaresi.

 

Il passo della capolista è irresistibile e le inseguitrici stanno piano piano perdendo contatto. Il Wolfsburg è stato fermato a Gelsenkirchen dallo Schalke 04: gli uomini di Di Matteo, trascinati dall’attaccante camerunense Choupo-Moting, autore di una doppietta, sono partiti fortissimo e si sono portati sul 3-0 in poco più di 20 minuti; i “lupi” hanno cercato la clamorosa rimonta ma, nonostante le reti di Olic, nel finale di primo tempo, e Bendtner, al 76’, non sono riusciti a portare a casa punti dalla Veltins Arena. Brutta battuta d’arresto, la seconda consecutiva, per il Moenchengladbach, che ha subito una sconfitta interna contro l’Eintracht. Gli uomini di Favre avevano chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0 in virtù del gol di Nordveit al 5’, ma nella ripresa hanno subito il ritorno degli avversari che hanno conquistato la vittoria grazie ai gol di Stendera, Meier e Inui.

 

Il Bayer Leverkusen ha approfittato degli scivoloni delle concorrenti e si è rifatto sotto, agganciando il Moenchengladbach a quota 20 punti, grazie al 3-1 sul campo dell’Hannover, firmato dai soliti Kissling, Son e Bellarabi. A centro classifica, guadagna terreno l’Augsburg, che si è imposto a Stoccarda grazie ad un rigore trasformato da Verhaegh, mentre il Mainz si è dovuto accontentare di un punto nello scontro interno con il Friburgo. L’Herta Berlino ha centrato un successo importante sul campo del Colonia, grazie ad una bellissima rete dell’esterno olandese Beerens, autore di una pregevole azione personale e ad un fortunoso gol su punizione di N’djeng, che ha reso inutile il momentaneo pareggio dei padroni di casa. In coda, la battaglia è davvero serrata: questa settimana tocca all’Amburgo prendere fiato, grazie alla vittoria per 2-0 nello scontro diretto con il Werder Brema, maturata nei minuti finali del match.

 

Questa Bundesliga sembra stregata per il Borussia Dortmund: gli uomini di Klopp si sono fatti raggiungere sul pareggio dal Paderborn, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti. Questa nuova battuta d’arresto dopo la vittoria sul Moenchengladbach nell’ultimo turno è un duro colpo da incassare per i gialloneri, che hanno anche perso Reus per parecchio tempo a causa di un brutto infortunio, frutto di un intervento scellerato di un avversario. La classifica piange (terzultimo posto con soli 11 punti raccolti), eppure la zona Champions dista solo 9 punti ed è ancora alla portata di una squadra che era partita con ben altri obiettivi, ma non c’è più tempo da perdere.

 

Bundesliga 12/a giornata

 

B.Monaco-Hoffenheim 4-0
Moenchengladbach-E.Francoforte 1-3
Schalke04-Wolfsburg 3-2
Colonia-H.Berlino 1-2
Hannover-B.Leverkusen 1-3
Paderborn-B.Dortmund 2-2
Mainz-Friburgo 2-2
Amburgo-Werder Brema 2-0
Stoccarda-Augsburg 0-1

 

Classifica

 

B.Monaco 30; Wolfsburg 23; Moenchengladbach e B.Leverkusen 20; Hannover 19; Augsburg 18; Schalke e Hoffenheim 17; Mainz e Paderborn 16; Colonia e E.Francoforte 15; H.Berlino 14; Friburgo e Amburgo 12; B.Dortmund 11; W.Brema 10; Stoccarda 9.

 

Marcatori

 

Meier (E.Fracoforte) e Goetze (B.Monaco) 7;Di Santo (W.Brema), Lewandowski (B.Monaco), Okazaki (Mainz) e Muller (B.Monaco) 6.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy