Bonucci: “La Roma fa tanto palleggio, sapevamo come colpirli”

Le parole del difensore bianconero a fine partita: “Vincere la Supercoppa ci ha dato autostima”

di Redazione, @forzaroma

La Juve vince con la Roma e non subisce gol per la terza partita consecutiva in campionato. Merito anche di Bonucci, che ha parlato a fine gara. Ecco le sue parole.

BONUCCI A SKY 

Sono queste le vittorie che danno carattere al gruppo?
Sì, è in queste partite in cui viene fuori l’anima del gruppo. La Roma fa tanto palleggio, porta tanti giocatori in ampiezza e nell’1 contro 1. Sapevamo di dover fare questo tipo di partita, di mettere in campo sacrificio e colpirli quando potevamo fare male. Siamo stati cinici, una grande squadra.

E’ accaduto qualcosa dopo la sconfitta con l’Inter in campionato?
Abbiamo toccato la peggior giornata possibile, i campioni hanno risposto e il mister ha dato compattezza al gruppo. Vincere la Supercoppa ha aumentato l’autostima, questa squadra può arrivare a grandi obiettivi.

Ci siete per lo scudetto?
Siamo lì, abbiamo una partita in meno. Guardiamo di gara in gara, prima pensiamo all’Inter in Coppa e poi al Napoli.

Quale fastidio hai sentito?
Lo stesso della partita col Verona, dove ho dovuto giocare perché non c’era nessuno. Penso non sia niente di grave, ho preferito non rischiare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy