Barcellona, Pjanic: “Giocare con Totti è stata una fortuna”

Barcellona, Pjanic: “Giocare con Totti è stata una fortuna”

Il bosniaco: “Allenarsi con Luis Enrique una tappa importante per la mia carriera”

di Redazione, @forzaroma

Miralem Pjanic, centrocampista ex Roma e Juventus, ha parlato nella conferenza stampa di presentazione al Barcellona. Il bosniaco è tornato anche sulle sue passate esperienze nella capitale italiana, ricordando Totti e Luis Enrique. Di seguito le sue dichiarazioni.

Il primo ricordo di Pjanic sul Barcellona. Ha mai parlato a riguardo con Luis Enrique o Bojan Krkic?
“Giocare nel Barcellona è un sogno che avevo da piccolo. Il calcio del Barça era divertente e dominante, tutti volevano giocare come loro. Questo è il mio ricordo. L’importante è continuare a vincere. Con Luis Enrique è stata una tappa importante per la mia carriera, vidi le sue idee che erano molto simili al gioco del Barça”.

Sul paragone Messi-Totti:
“Ho conosciuto Messi soltanto due giorni fa. Ho avuto la fortuna di giocare con Totti, Buffon, Cristiano Ronaldo. Per me è stato un motivo d’orgoglio. Cerco sempre di guardare i migliori e sarà un piacere essere in squadra con un extraterrestre. Però bisogna sottolineare che tutta la squadra sarà importante. Credo molto nel gruppo per raggiungere gli obiettivi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy