Argentina, Osvaldo denunciato dalla compagna per violenza domestica

Secondo un sito argentino la Baron ha intenzione di chiamare l’ex compagno a processo per violenza domestica

di Redazione, @forzaroma

La vita di Osvaldo non conosce pace e molto spesso per colpa sua. Tra Spagna, Inghilterra, Italia e Argentina, l’ex centravanti della Roma non è mai stato un tipo tranquillo.

Il problema è che raramente le sue esuberanze si sono limitate al campo. Come sa bene la sua ex, l’attrice Jimena Baron, intenzionata a denunciare l’attaccante del Boca Juniors.

A rivelarlo è il sito argentino ‘personajes.tv’, specializzato in gossip: la Baron ha intenzione di chiamare l’ex compagno a processo per violenza domestica. Ed emblematiche, a tal proposito, sono le parole di Eduardo Sande, legale della donna.

“Osvaldo se n’è andato di casa il 18 maggio. Prima di farlo ha svuotato il portafogli a Jimena, l’ha lasciata senza niente e non è mai tornato a vendere sul figlio Morrison, non accollandosi l’assistenza economica” le parole dell’avvocato.

“Inoltre – continua Sande – ha cominciato a mandarle messaggi al suo cellulare incolpandola per la separazione, dicendo che era stata lei a tradirlo. Jimena ha conservato tutti gli sms in cui Pablo la insulta, la umilia e la degrada. L’ha chiamata ‘gato’ (donna dai facili costumi, ndr) e prostituta, minacciando pure di tornare a casa e far scoppiare uno scandalo”.

Insomma, nonostante la lontananza dall’Italia continuano i guai di Osvaldo. Il quale ha fatto parlare di sé alla Roma, all’ Inter, al Southampton. E non sempre, come in questo caso, per un pallone scagliato alle spalle del portiere avversario.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy