Villar, regista ma non solo: contro la Juve ha corso più di tutti

Villar, regista ma non solo: contro la Juve ha corso più di tutti

Il giovane spagnolo ha percorso 11 chilometri e mezzo e ha recuperato cinque palloni. Poi ha commentato: “Dopo la tempesta arriva sempre la calma”

di Redazione, @forzaroma

Il ritmo era sì da amichevole di fine stagione, ma tra le note positive dell’ultima Roma di campionato c’è Gonzalo Villar. Il giovane spagnolo ha continuato a mostrare una crescita che aveva già fatto intravedere nelle sue prime apparizioni in giallorosso, specialmente contro il Cagliari pre-lockdown. I numeri contro i bianconeri lo confermano: se è vero che non è stato al centro della manovra (ha giocato 35 palloni, Cristante e Fazio 57 per esempio), quando è stato chiamato in causa ha sempre risposto positivamente.

Nella sua partita regia ma non solo: è stato di tutti i calciatori in campo quello che ha corso di più con 11,437 chilometri, il secondo della Roma è stato Zappacosta con 10,811. E nel post partita ha ammesso di lavorare molto col nutrizionista per aumentare il suo impatto fisico. Nei 97′ dell’Allianz Stadium anche due falli subiti e cinque recuperi (il terzo migliore dopo Fazio con 12 e Kalinic con 7).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy