Vermaelen: “Ora voglio dimostrare chi sono”

Vermaelen: “Ora voglio dimostrare chi sono”

Il difensore belga ha parlato alla stampa del suo paese: “Sono in forma, è il momento di mettere da parte gli infortuni e far vedere quanto valgo”

di Redazione, @forzaroma

“Voglio dimostrare chi sono, voglio essere in forma ed essere libero di giocare al meglio, è arrivato il momento. Per la Roma e per la nazionale”. Con queste parole, rilasciate nei giorni scorsi al portale olandese “playsports”, Thomas Vermaelen ha fatto il punto sul momento che sta vivendo. Frenato da continui problemi fisici, con la Roma e con il Belgio, il difensore in prestito – almeno fino a giugno – dal Barcellona ha voluto chiarire: “Voglio giocare qui, dove sono ora, dimostrare quanto valgo ed essere in forma e restarci a lungo. Questa per me è la cosa principale, sia con il club che con il Belgio, perché abbiamo l’età giusta per eccellere e l’avremo anche quando ci saranno i Mondiali in Russia il prossimo anno”. Vermaelen, che domani dovrebbe partire dal primo minuto contro il Villarreal, ha giocato fino a questo momento appena 9 partite, per un totale di 505’ (meno di un’ora di media). Quella di domani dovrebbe essere la sua seconda partita in Europa League dopo i 90’ contro l’Astra Giurgiu a dicembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy