Veretout: “Alla pari con i campioni, con orgoglio”. Preso di mira sui social, disattiva i commenti

I tifosi non hanno reagito bene al post su Instagram del francese, che si diceva soddisfatto nonostante il 2-0

di Redazione, @forzaroma

La Roma perde 2-0 con la Juventus ma il risultato assume significati diversi: per giocatori e allenatore è una prestazione sufficiente, i tifosi avrebbero preferito non perdere l’ennesima partita con una big. Da questa differenza di vedute nasce la polemica social sotto il post Instagram di Veretout.

Il francese dopo la gara ha scritto: “Alla pari con i campioni, con orgoglio”. I tifosi non hanno preso bene questa uscita e gliel’hanno fatto notare nei commenti: “Se non vinci è inutile, non c’è mai stata la sensazione che fossimo pericolosi davanti”, hanno scritto alcuni romanisti. C’è anche chi segue la linea del centrocampista francese, ma la maggioranza è contraria. Tanto che Veretout è stato costretto prima a cancellare gran parte dei commenti e poi addirittura a limitare il post, vietandoli. La didascalia però è rimasta quella iniziale.

Stessa dinamica anche sotto il post di Kumbulla: “Buona prova di squadra”, ha scritto il difensore. Scatenando anche qui i tifosi, che gli hanno chiesto via social: “Ma che scrivi? Buona prova di squadra con zero tiri in porta? Che partita hai visto?”. In questo caso il difensore però non ha limitato i commenti.

“Grande lavoro di tutti”, è stato il commento di Borja Mayoral. “Ci riprenderemo”, ha scritto invece Gonzalo Villar.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy