Totti dubbioso sul suo futuro, ma Pallotta lo rassicura

Ieri il capitano ha scambiato due battute con un tifoso nascosto tra i paparazzi, manifestando dubbi sulla possibilità di continuare a giocare e arrivando anche a escludere nuovi appuntamenti con il presidente. In realtà attende ancora una sua chiamata

di Redazione, @forzaroma

Ieri è mancato soltanto il gol di Francesco Totti, sceso in campo nel quarto d’ora di finale nella gara contro la Fiorentina. Sarebbe stata l’occasione per tornare a parlare del Totti calciatore dopo settimane in cui il suo nome è finito sui giornali solo per la querelle con Spalletti e sul rinnovo del contratto in scadenza.

Il numero 10 ha spiegato a Pallotta che vuole fare ancora il calciatore, e il presidente gli aveva dato appuntamento per una nuova chiacchierata, ma oggi le cose sembrano cambiate, visto che, dopo una cena al termine della partita con tutta la famiglia ai Parioli, Totti ha scambiato due battute con un tifoso nascosto tra i paparazzi, manifestando dubbi sulla possibilità di continuare a giocare e arrivando anche a escludere nuovi appuntamenti con Pallotta, riporta Matteo Pinci su repubblica.it.

In realtà il capitano aspetta ancora una telefonata per tornare a sedersi con Pallotta. Sperando di sentirsi dire che, per continuare a fare il calciatore nella Roma, non ci saranno problemi. Il presidente comunque lo rassicura, almeno ha parole: “Ieri è stato un match divertente. Totti ha giocato bene, è uno dei più grandi giocatori di sempre“, ha dichiarato questa mattina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy