Tommasi: “Totti è più che un semplice atleta. La Juve dovrà sudare per vincere ancora”

L’ex giallorosso, che con il capitano ha vinto lo scudetto del 2001, ha risposto ad una domanda sul vecchio compagno

di Redazione, @forzaroma

Damiano Tommasi è intervenuto a margine dell’incontro in Vaticano ‘Sport at the service of Humanity‘, la prima conferenza globale su Fede e Sport. Non poteva di certo mancare la domanda su Francesco Totti. Il capitano giallorosso, con cui l’ex centrocampista ha vinto lo scudetto del 2001, è capace ancora di stupire nonostante i 40 anni di età. Ecco cosa ne pensa l’attuale presidente dell’A.I.C.:

Totti ancora in campo? La storia di Francesco e la sua longevità da atleta, il suo attaccamento ad una città e ad una maglia, ne fanno qualcosa di più che un semplice atleta che gioca fino a 40 anni“.

E sulla lotta scudetto? Tommasi sembra andare in controtendenza: “Non credo ai titoli assegnati ad agosto. Se la Juve vorrà vincere lo scudetto dovrà sudare per conquistarselo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy