Tifosi del Lecce assaltano un taxi di romanisti: arrestato un ventunenne

Tifosi del Lecce assaltano un taxi di romanisti: arrestato un ventunenne

Cento salentini hanno aggredito sei sostenitori giallorossi prima della sfida del Via del Mare. Nessun ferito

di Redazione, @forzaroma

Cento tifosi del Lecce hanno assaltato con bastoni, pietre e bottiglie un taxi con sei romanisti diretti al Via del Mare per seguire la Roma. E’ successo ieri prima del match, riporta il corrieredelmezzoggiorno.it. Nessun ferito tra gli assaltati, che sono riusciti a farsi largo tra la gente con la macchina (danneggiata) e scappare. Gli agenti della Digos hanno invece fermato un leccese di 21 anni, unico tra i facinorosi a non riuscire nella fuga e fermato mentre brandiva ancora una bottiglia tra le mani. L’episodio è accaduto all’ingresso della città, all’altezza della rotatoria per San Cataldo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy