Stadio Roma, Pelonzi: “Se le carte non chiariranno i dubbi, non cambieremo posizione”

Stadio Roma, Pelonzi: “Se le carte non chiariranno i dubbi, non cambieremo posizione”

Il capogruppo del PD in Campidoglio: “Voglio leggere le carte della due diligence, ma solo per rispetto della Procura”

di Redazione, @forzaroma

Voglio leggere le carte della due diligence, c’è stata l’inchiesta che ha tolto alcune ombre e la risposta alle prescrizioni imposte dalla conferenza dei servizi regionale, quindi prima di esprimere la posizione del Partito Democratico vorrò leggere questi atti”. È questa la posizione di Giulio Pelonzi, capogruppo del PD in Campidoglio, a proposito del progetto Stadio della Roma. In diretta su ‘Cusano Tv’, Pelonzi conferma sostanzialmente i dubbi sul progetto e precisa: “L’apertura è solo quella di leggere le carte nuove per rispetto della Procura, della Guardia di Finanza e della Regione Lazio che hanno operato delle novità, per rispetto di questi enti. Questa è la lievissima apertura, ma se le carte non porteranno in equilibrio il rapporto economico a favore dei cittadini di Roma e non ci chiariranno i dubbi sulla viabilità sarà difficile che la nostra posizione possa cambiare”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy