Stadio, Martone e Lauro (M5S): “Progetto da realizzare nel rispetto delle leggi”

I consiglieri hanno aggiunto: “Vogliamo evitare l’ennesima cattedrale nel deserto. Non siamo contrari allo Stadio della Roma, siamo però preoccupati che lo Stadio possa essere il pretesto per una nuova speculazione edilizia.”

di Redazione, @forzaroma

Gianluca Martone e Luca Lauro, entrambi consiglieri del Movimento 5 Stelle all’XI municipio hanno rilasciato alcune dichiarazioni sullo Stadio della Roma.

Gianluca Martone ha dichiarato: “C’è il tema dei tempi, delle promesse fatte e non mantenute come ad esempio le piscine per i Mondiali di nuoto, progettate iniziate e mai terminate, la metro C che ad oggi non vede luce o la Nuvola dell’Eur inaugurata pochi giorni con costi e tempi assai diversi di quelli ipotizzati all’inizio. Vogliamo evitare l’ennesima cattedrale nel deserto”

Queste invece le parole di Luca Lauro: “Non siamo contrari allo Stadio della Roma, siamo però preoccupati che lo Stadio possa essere il pretesto per una nuova speculazione edilizia. Riteniamo che lo Stadio possa portare anche benefici al Municipio ma l’intero progetto deve essere realizzato nel rispetto delle leggi e soprattutto in un’ottica di cementificazione non aggressiva”

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy