Spinazzola: “Napoli episodio isolato. Calafiori farà tanta strada” – FOTO

Le parole del terzino dopo il successo in Europa: “Il modulo è ben definito, conosciamo tutti i tempi e le giocate. Ci troviamo bene”

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna a vincere dopo lo stop di Napoli e lo fa in maniera convincente. Finisce 3-1 contro lo Young Boys, che vuol dire primo posto nel girone. Nel post gara ha parlato anche Leonardo Spinazzola. Ecco le sue parole.

SPINAZZOLA A SKY 

Va un po’ tutto meglio da qualche settimana, Napoli esclusa?
Quello di Napoli è un episodio isolato, oggi abbiamo fatto un primo tempo di grande tecnica e qualità. Potevamo fare 2 o 3 gol, poi siamo andati sotto e abbiamo reagito alla grande: è una conferma che questa squadra è un grande gruppo, ormai chi gioca lo fa sempre bene. Il modulo è ben definito, in allenamento ci alterniamo e conosciamo tutti bene i tempi e le giocate. Ci troviamo molto bene con tutti adesso.

Qual è la cosa che ti è piaciuta di più stasera?
Sono tanto contento per Calafiori. Ha provato nel primo tempo e per poco non segnava, ci ha riprovato e ha fatto un super gol: sono davvero felice per lui e anche per Borja Mayoral, che è entrato molto meglio in squadra, tiene la palla ed è molto pulito tecnicamente. Sta dando una grande mano anche lui.

SPINAZZOLA A ROMA TV

Dopo Napoli, stasera è arrivata la risposta che cercavate.
Abbiamo vinto, abbiamo giocato bene e fatto un primo tempo di grande qualità. Potevamo fare subito 3 gol, ma siamo stati bravi dopo il gol subìto perché abbiamo continuato a spingere e trovato questi 3 punti.

Hai giocato in molti ruoli, credi che sia anche questo il segreto per superare un momento difficile?
Sì, ci mancano tanti difensori e c’è bisogno di una mano. Speriamo che rientrino presto tutti. Abbiamo un modo di giocare ben definito, sappiamo cosa fare. Anche Calafiori che ha giocato meno sa cosa deve fare, questo è veramente importante.

I tuoi consigli a Calafiori funzionano.
No, è un giocatore bravissimo. Farà tanta strada. Ha fatto un gol incredibile e ne ha sfiorato un altro incredibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy