Soldano, l’aneddoto sul mate e le parole su De Rossi: “Nel Boca ha lasciato un segno importante”

Soldano, l’aneddoto sul mate e le parole su De Rossi: “Nel Boca ha lasciato un segno importante”

L’attaccante gialloblu parla del suo rapporto con l’ex capitano della Roma: “Si è creata una relazione e abbiamo parlato tanto durante il suo soggiorno qui. È un fenomeno”

di Redazione, @forzaroma

“Ha lasciato un segno importante per il modo in cui si è comportato sia professionalmente che personalmente” è il pensiero espresso a TNT Sports di Franco Soldano, attaccante del Boca Juniors, su De Rossi. D’altronde che il rapporto creatosi tra l’ex capitano della Roma e l’Argentina fosse speciale lo ha sottolineano lo stesso calciatore qualche giorno fa a Sky Sport. Il centravanti Xeneizes parla dell’amicizia stretta con Daniele: “Abbiamo legato molto. Si è creata una relazione e abbiamo parlato tanto durante il suo soggiorno qui. È un fenomeno, nessuno nel campus ti dirà qualcosa di brutto su di lui. La verità è che ha lasciato un segno molto importante nel breve periodo in cui è stato con noi”. Altro aspetto apprezzato dai giocatori del Boca è anche come De Rossi fosse arrivato con il desiderio di integrarsi e adattarsi imparando la lingua sin dal primo giorno.

Infine Soldano racconta l’aneddoto sul mate che non è solamente la bevanda,ma anche il contenitore della stessa. “Mi ha chiesto di comprargliene uno” spiega l’attaccante che poi continua: “Allora ho deciso di regalarglielo, ma poco dopo mi dice ‘non viene bene come a te’”. Cosa è successo? De Rossi non aveva rispettato tutti i passaggi necessari per l’infusione quando si utilizza il mate per la prima volta. Risultato: un sapore pessimo e difficilmente dimenticabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy