Scandalo Fifa, Zanzi: “Le indagini non mi riguardano”

Il CEO giallorosso – dopo essere stato accostato al terremoto che sta sgretolando la Fifa – ha aggiunto: “Poichè è in corso una inchiesta sarebbe inappropriato ogni altro commento”

di Redazione, @forzaroma

«In riferimento a quanto riportato recentemente da alcuni media, tengo a precisare di non essere in alcun modo coinvolto nelle indagini in corso riguardanti Fifa e Concacaf». Dopo essere stato accostato al terremoto che sta sgretolando la Fifa, il Ceo della Roma, Italo Zanzi, precisa così la sua posizione.

«Poichè è in corso una inchiesta sarebbe inappropriato ogni altro commento» conclude all’Ansa il dirigente giallorosso, che prima di arrivare nella Capitale è stato vice segretario generale della Concacaf.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy