Sabatini addio: ecco 5 anni di Roma in 15 pensieri – FOTO

Oltre il mercato, le parole. I cinque anni di Walter Sabatini alla Roma hanno portato moltissimi giocatori e tanti pensieri, una dialettica sempre pronta a incidere in profondità per un direttore sportivo capace di dividere le opinioni dei tifosi

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Lamela, l’aggressione e i bonus di Osvaldo

Cercando di rimettere insieme i cocci di una piazza depressa dal post Coppa Italia, il calciomercato non aveva certamente dato una mano alla dirigenza romanista: “All’inizio non pensavamo di poter o voler cedere Lamela”, l’argentino era volato in Inghilterra, al Tottenham, ma Sabatini aveva svelato un retroscena. “Erik è stato letteralmente aggredito da un’altra società italiana (il Napoli ndr), gli hanno fatto una proposta faraonica (3,5 mln netti per 5 anni e 2 mln di commissione al padre ndr) che ci ha fatto perdere il giocatore”. Insieme al talentino ex River, anche Osvaldo aveva preso la via della Premier: “Speriamo che anche al Southampton faccia tanti gol, abbiamo diversi bonus in ballo…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy