Trigoria, Zaniolo si è allenato in gruppo: “Che bello essere tornato con voi” – FOTO

Trigoria, Zaniolo si è allenato in gruppo: “Che bello essere tornato con voi” – FOTO

Il centrocampista classe ’99, dopo le sedute individuali e con la Primavera, è rientrato con il resto della squadra di Fonseca

di Redazione, @forzaroma

Un’altra buona notizia per Nicolò Zaniolo. Dopo il lungo percorso riabilitativo a causa dell’infortunio al ginocchio e gli allenamenti con la Primavera, a cinque mesi e mezzo dal match con la Juventus il centrocampista della Roma è rientrato in gruppo con la prima squadra. Una boccata d’aria importante per il classe ’99, che in ogni caso deve usare cautela. Servirà intanto una reazione di squadra per svegliare la Roma dopo il ko di San Siro contro il Milan. Il modo migliore per rimettersi in marcia è battere l’Udinese giovedì, alle 21.45 all’Olimpico. Non saranno disponibili Pellegrini e Veretout: i due giallorossi hanno accumulato 5 ammonizioni consecutive e sono stati squalificati dal Giudice Sportivo per il prossimo impegno.

INDISPONIBILI

Nicolò Zaniolo: rottura del legamento crociato anteriore con annessa lesione meniscale, out circa due settimane.

Pau Lopez: microfrattura del polso sinistro, in dubbio per il Milan

ALLENAMENTO

Un altro tassello è stato costruito per Zaniolo, che è rientrato oggi parzialmente in gruppo: il rientro tottale – contrasti, partitelle e prove tattiche – con il resto della squadra di Fonseca sarà graduale. Dopo 169 giorni Zaniolo riassapora il gusto dell’allenamento con Dzeko, Pellegrini e gli altri. Ci vorranno ancora diversi giorni per rivederlo completamente a disposizione del mister e impiegabile in campo: l’obiettivo resta quello di rimettersi al meglio per le ultime partite di campionato e rientrare per dare una marcia in più alla Roma nell’Europa League, con i giallorossi intenzionati a reinserirlo in lista. Zaniolo ha festeggiato il ritorno in campo con un post su Instagram: “Che bello essere tornato con voi. Daje!”

PROBABILE FORMAZIONE

Pau Lopez potrebbe tornare a disposizione e quindi essere schierato titolare nonostante le buone ultime uscite di Mirante. A destra difficile la conferma di Zappacosta: pronto Bruno Peres. A sinistra torna Kolarov. Smalling e Mancini confermati centrali. In mediana si cambia: Villar in vantaggio su Diawara (non brillante nelle ultime due) e Cristante. Trazione offensiva formata da Mkhitaryan a destra e Kluivert a sinistra. Pastore trequartista e Dzeko punta.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Mancini, Kolarov; Villar, Cristante; Mkhitaryan, Pastore, Kluivert; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy