Roma, scarcerato Parnasi. Stabiliti i domiciliari

Il costruttore romano che portava avanti la costruzione dello stadio della Roma, su richiesta dei suoi legali, è stato posto ai domiciliari

di Redazione, @forzaroma

Il Gip di Roma ha stabilito che Luca Parnasi, su richiesta dei suoi legali,  venga posto ai domiciliari. Dal 13 giugno, l’ex amministratore di Eurnova, si trovava in carcere a causa della bufera che ha coinvolto anche la società della Roma, mettendone a rischio la costruzione dello stadio. La dott. sa Maria Paola Tomaselli, Gip di Roma, ha preso tale decisione dopo aver riscontrato nel costruttore romano,  la disposizione a collaborare positivamente al proseguo dell’inchiesta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy