Roma, Rizzitelli: “Dzeko nel gioco di Garcia può integrarsi benissimo”

L’ex attaccante della Roma analizza le mosse di mercato dei giallorossi “Dzeko? L’importante è che venga aspettato perché se inizi a massacrarlo dopo poche partite rischi solo di complicare le cose”

di Redazione, @forzaroma

“La Roma deve prendere un attaccante e ritengo Dzeko uno dei migliori in circolazione. Giocatore di livello internazionale che non è la classica prima punta che finalizza e basta, ma è uno che nel gioco di Garcia può integrarsi benissimo. L’importante è che venga aspettato perché se inizi a massacrarlo dopo poche partite rischi solo di complicare le cose” ha detto Ruggiero Rizzitelli ai microfoni di Tuttomercatoweb.

Torino attivo sul mercato, ceduto Darmian ma sono arrivati Zappacosta e Baselli. Giusto sacrificare ancora un pezzo da novanta?

“Il Torino ha venduto un pezzo e ha preso due giocatori molto bravi, dimostrandosi abile sul mercato. Normale per un club come il Torino che deve operare in un certo modo. Credo che se arrivasse la cifra giusta per un altro big il Torino debba cedere, perché sarebbe poi inutile trattenere controvoglia un giocatore”.

Dalla sua esperienza in Germania come valuta il caso Ciro Immobile? L’attaccante ha lasciato la Bundesliga dopo solo una stagione

“La sfortuna di Immobile è stata quella di finire in una squadra che ha avuto una stagione negativa e si è trovato suo malgrado coinvolto. A questo aggiungiamo che ha dovuto rimpiazzare un certo Lewandowski. Sono annate che nascono così, speriamo che al Siviglia possa rilanciarsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy