Roma-Napoli 0-2, risultato finale: doppietta di Mertens – FOTO

I giallorossi ospitano la squadra di Gattuso per il big match di giornata: i tre punti sono fondamentali per la corsa Champions

di Redazione, @forzaroma

La corsa Champions passa dall’Olimpico. Alle 20.45 si gioca Roma-Napoli, posticipo e big match di giornata: chi vince prende slancio nella corsa al quarto posto e attenua le speranze dell’altra. I giallorossi non hanno ancora vinto con le grandi in stagione, Fonseca vuole sfatare il tabù. Per questo ha cancellato in conferenza stampa tutti gli alibi sulla stanchezza (la squadra è rientrata venerdì da Kiev, il Napoli avrebbe dovuto giocare con la Juve mercoledì la partita della discordia poi rinviata). Il portoghese deve comunque rinunciare alla spina dorsale formata da Smalling, Veretout e Mkhitaryan: tutti e tre rientreranno dopo la sosta.

Stasera davanti a Pau Lopez la linea a tre formata da Mancini, Cristante e Ibanez con Kumbulla che scivola in panchina. In mezzo la coppia Pellegrini-Diawara, con Karsdorp a destra e Spinazzola a sinistra. Sulla trequarti Pedro e Stephan El Shaarawy alle spalle di Edin Dzeko, che si riprende la maglia da titolare dopo la doppietta di Borja Mayoral in Europa League.

Il tabellino di Roma-Napoli 0-2

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini (83′ Kumbulla), Diawara (67′ Villar), Spinazzola; Pedro (67′ Perez), El Shaarawy; Dzeko (67′ Mayoral).
A disp.: Mirante, Fuzato, Santon, Reynolds, Fazio, Calafiori, Pastore.
All.: Paulo Fonseca

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic (86′ Manolas), Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano (73′ Lozano), Zielinski (73′ Elmas), Insigne (86′ Bakayoko); Mertens (66′ Osimhen).
A disp.: Meret, Contini, Cioffi, Zedadka, Costanzo.
All.: Gennaro Gattuso

Arbitro: Di Bello
Assistenti: Peretti – Paganessi
IV Uomo: Ayroldi
Var: Di Paolo
AVar: Cecconi

Marcatori: 26′, 34′ Merteens

NOTE Ammoniti: 26′ Ibanez, 46′ Mancini, 49′ Zielinski, 59′ Diawara, 63′ El Shaarawy, 78′ Koulibaly, 85′ Villar, 91′ Osimhen


Ore 20.10 – PARLA GIANLUCA MANCINI: “Domenica scorsa non abbiamo fatto una bellissima partita. Adesso c’è il Napoli, siamo motivati e abbiamo preparato bene la gara. Cercheremo di vincere“, le principali dichiarazioni del difensore.


Ore 19.35 – LA FORMAZIONE UFFICIALE DEL NAPOLI: non c’è l’ex Manolas, al suo posto Maksimovic. Questo l’undici di Gattuso (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.


Ore 19.24 – LA FORMAZIONE UFFICIALE DELLA ROMA: sorpresa Pedro, nel tridente con El Shaarawy e Dzeko. Pellegrini scala in mediana. Questo l’undici di Fonseca (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Diawara, Spinazzola; Pedro, El Shaarawy; Dzeko.


BIANCHI SU ROMA E NAPOLI – Il doppio ex Ottavio Bianchi ha commentato il match di stasera soffermandosi sulle difficoltà degli allenatori in due piazze come Roma e Napoli: “Sono le più difficili per un allenatore perché lì i calciatori sono come divi. La pressione è tutta sugli allenatori”.


I CONVOCATI – Fonseca deve fare ancora a meno di Smalling, Mkhitaryan e Veretout: tutti e tre rientreranno dopo la sosta per le nazionali.

Portieri: Pau Lopez, Mirante, Fuzato
Difensori: Karsdorp, Ibanez, Santon, Reynolds, Fazio, Mancini, Kumbulla, Spinazzola, Calafiori
Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Pastore, Diawara
Attaccanti: Dzeko, Pedro, Mayoral, Perez, El Shaarawy

LaPresse

LE STATISTICHE – Incrocio numero 172 tra Roma e Napoli contando le sfide ufficiali. Se restringiamo il cerchio alle sole sfide di campionato disputate nella capitale, sono 73 con 33 successi della Roma, 28 pareggi e 12 vittorie del Napoli. L’ultima vittoria degli azzurri in esterna risale al campionato 2018/2019 con un 4-1 con le firme di MilikMertensVerdi e Younes. L’ultimo segno “X” si è registrato nel 2012. Dal 2016-17 il Napoli è l’unica squadra che ha raccolto tre vittorie in casa della Roma. Fonseca trova il Napoli per la sesta volta: per il portoghese due vittorie e tre sconfitte, compresa l’esperienza dello Shakhtar Donetsk.


DOVE VEDERLA Roma-Napoli sarà trasmessa in esclusiva e in diretta tv su Sky. La partita andrà in onda sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Sarà possibile assistere al match grazie al servizio streaming, tramite le piattaforme SkyGo e NowTV. In telecronaca la voce di Riccardo Trevisani, supportato al commento tecnico da Daniele Adani. Come sempre, Forzaroma.info fornirà la diretta testuale della partita sia sul sito che sui social, con aggiornamenti e foto in tempo reale.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 3 settimane fa

    Ancora contro una ‘big’ – il sindrome continua. Squadra senza idee, sempre in difficolta` per impostare il gioco – palla all’indietro, veramente nauseante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy