Roma, morto Fabio Enzo: suo il gol vittoria nel derby del 1966

Quella rete, la prima assoluta in Serie A a soli vent’anni, lo ha fatto diventare un beniamino dei tifosi giallorossi

di Redazione, @forzaroma

Lutto nel mondo giallorosso. La Roma infatti piange per la scomparsa a 74 anni di Fabio Enzo, storico attaccante degli anni sessanta che decise con un colpo di teste celeberrimo il derby del 23 ottobre del 1966. “<<Un tuo gol che decide il derby è qualcosa che non si può descrivere>> L’AS Roma piange la scomparsa di Fabio Enzo, attaccante giallorosso per tre stagioni negli Anni 60, e si stringe al dolore dei suoi familiari“, questo il messaggio del club che ha voluto ricordare così l’ex calciatore nato a Cavallino Treporti, in provincia di Venezia. Una carriera iniziata prima a Venezia e Salerno, prima dello sbarco nella Capitale dove divenne famoso proprio per la rete nella stracittadina, alla sua terza presenza assoluta in Serie A a soli vent’anni. La stagione precedente Enzo aveva militato nelle Tevere Roma e, dopo aver fatto benissimo a livello giovanile dando spettacolo al famoso torneo di Viareggio, venne notato e portato a giocare nella Roma, dove rimase per circa due stagioni collezionando sei presenze e otto gol.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy