Roma, la nuova stagione partirà il 27 agosto. Già svolte le visite mediche

Il 28 ci sarà il primo allenamento, mentre il giorno seguente i nazionali partiranno per aggregarsi alle rispettive selezioni impegnate tra amichevoli e gare della Nations League

di Dario Marchetti, @@dariomarchetti7

La stagione della Roma si è chiusa ieri con l’eliminazione in Europa League, ora venti giorni di stop e poi di nuovo tutti a Trigoria. Le prossime due settimane saranno di stacco per la squadra, ma non per la società che entro il 17 chiuderà il closing per il passaggio del club a Friedkin. Dunque appuntamento il 27 agosto con la squadra al Fulvio Bernardini. I calciatori verranno sottoposti a un ciclo di tamponi per poi riprendere la preparazione in vista della nuova stagione che dovrebbe cominciare il 19 settembre (si aspetta solo l’ok finale della FIGC). Non sono previste, invece, visite mediche per l’idoneità sportiva perché la Roma le ha già fatte sostenere ai propri calciatori a Trigoria in occasione della ripresa del campionato appena concluso e saranno valide anche per la stagione che verrà.

Dunque se il raduno è previsto per il 27, il primo allenamento è scalettato il giorno seguente, mentre il 29 i nazionali lasceranno Trigoria per aggregarsi alle rispettive selezioni impegnate tra amichevoli e Nations League. Fonseca lavorerà quindi a ranghi ridotti al rientro, ma conta anche sulla professionalità della rosa, alla quale per i giorni di vacanza è stato comunque fornito in programma di allenamento e un gps per monitorarne la condizione fisica. Obiettivo farsi trovare pronti per la ripartenza e iniziare nel migliore dei modi la prima stagione con Friedkin proprietario.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy