Roma, il clean sheet in casa mancava da febbraio. Pedro come Gervinho

I giallorossi aumetano a 14 il numero di partite senza sconfitta

di Redazione, @forzaroma

La Roma domina la Fiorentina e vince 2-0 tenendo il passo delle prime (ad ora Milan e Sassuolo) e agganciando le altre big come Inter e Napoli. Un risultato stretto in relazione alla grande prestazione dei giallorossi, ma che alimenta molte statistiche positive. La Roma ha segnato almeno 2 gol in tutte le ultime 7 partite di campionato all’Olimpico e non succedeva dal 2016. Con la vittoria di oggi la striscia di risultati utili giallorossi si allunga a 14 partite e con Smalling è tornato finalmente il clean sheet casalingo che mancava addirittura dal 23 febbraio, contro il Lecce. Secondo i dati ‘Opta’ grandi numeri anche per Pedro, che segna il terzo gol nelle prime sei giornate: l’ultimo era stato Gervinho nel 2013. Bene anche Mkhitaryan, che con 4 assist è il migliore della Serie A in questo fattore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy