Roma Femminile, Thomas: “Dopo la sconfitta col Milan eravamo deluse. Ora possiamo iniziare il nostro campionato”

Roma Femminile, Thomas: “Dopo la sconfitta col Milan eravamo deluse. Ora possiamo iniziare il nostro campionato”

Parla l’attaccante giallorossa: “Sapevamo di dover lavorare su alcuni aspetti, abbiamo continuato ad applicare le idee dell’allenatrice, abbiamo lavorato e i risultati si sono visti nel match successivo”

di Redazione, @forzaroma

Lindsey Thomas torna a parlare. L’attaccante della Roma Femminile ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Women’s Weekly, magazine di Roma TV. Ecco un’anticipazione delle sue dichiarazioni: “Dopo la sconfitta con il Milan eravamo deluse. Era l’esordio in casa e volevamo fare bella figura di fronte a un pubblico così numeroso. Abbiamo perso ma abbiamo continuato a lavorare per affrontare al meglio la stagione. Ci sono molte straniere, la squadra è in cantiere. Sapevamo di dover lavorare su alcuni aspetti, abbiamo continuato ad applicare le idee dell’allenatrice, abbiamo lavorato e i risultati si sono visti nel match successivo. Anche se non siamo riuscite a fare tutto quello che volevamo abbiamo vinto comunque 2-0. Ora possiamo realmente iniziare il nostro campionato e perseguire i nostri obiettivi. La sosta è positiva per chi va a giocare con la propria nazionale perché continua a mantenere il ritmo gara affrontare gare importanti. Chi resta lavora in modo diverso, si è in poche e il lavoro è di tipo individuale, sulla tecnica o sulla tattica. Non è lo stesso lavoro svolto nelle scorse settimane ma è sufficientemente approfondito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy