Roma Femminile, Bonfantini: “Sogno un gol come quello di El Shaarawy contro il Frosinone”

Roma Femminile, Bonfantini: “Sogno un gol come quello di El Shaarawy contro il Frosinone”

Poi aggiunge: “L’esordio in Nazionale è stata una grande emozione, voglio dare tutto ciò che ho per l’Italia”

di Redazione, @forzaroma

Agnese Bonfantini, giocatrice della Roma Femminile, ha risposto ad alcune domande sul profilo Instagram del portale sportivo Calcio Shop. Queste le sue parole:

Quali sono state le emozioni quando hai raggiunto la Nazionale maggiore? Cosa significa per te questo traguardo? 
Era il sogno che avevo fin da piccola e penso sia il sogno che abbiano tutte le bambine che iniziano a giocare a calcio. È stata un’esperienza unica, ho giocato con persone che prima guardavo solo alla tv e alcune erano miei idoli da bambina. È stata una grande emozione, voglio dare tutto ciò che ho alla Nazionale.

La tua musa Alex Morgan ha un soprannome: Baby Horse, per via della sua corsa e della sua giovane età. Tu ai un soprannome? 
Sì, è vero, è una mia musa, è la mia calciatrice preferita. Non ho alcun soprannome. Mi viene solo in mente di quando una mia amica sente la canzone Rewind di Vasco, in particolare la parte in cui il cantante dice “Perché tu vai vai, veloce come il vento” e questa mia amica me la dedica sempre. Altrimenti mi chiamano Agne o Bonfa.

Ci sono altri gol di tacco che sogni a occhi aperti? 
Sogno un gol come quello di Quagliarella contro il Napoli e di El Shaarawy contro il Frosinone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy