Roma Femminile, Bavagnoli: “Psg realtà più avanti rispetto a noi. Dobbiamo essere più coraggiose”

Roma Femminile, Bavagnoli: “Psg realtà più avanti rispetto a noi. Dobbiamo essere più coraggiose”

Poi aggiunge: “Abbiamo lasciato tanto l’iniziativa all’avversario, ma nel secondo tempo siamo riuscite a  recuperare la partita”

di Redazione, @forzaroma

La Roma Femminile esce sconfitta ai rigori contro il Psg. Nel post partita arrivano le parole della coach Betty Bavagnoli ai microfoni della tv giallorossa: “Ci tenevamo tanto a questo trofeo e alla partita anche per l’avversario che abbiamo incontrato. Avevo chiesto alle mie ragazze indipendentemente dal risultato una buona prestazione, siamo partite un po’ troppo timorose e non siamo subito andate ad aggredire. Abbiamo lasciato tanto l’iniziativa all’avversario, ma nel secondo tempo siamo riuscite a  recuperare la partita. Nel contesto generale sono contenta perché c’è stata una reazione importante, anche se ci sono tante cose da migliorare, soprattutto in fase di costruzione. Dobbiamo essere più coraggiose. Con questo test la squadra ha potuto rendersi conto di quella che è la loro forza, dove possono arrivare e con chi possono competere. Il Psg è una realtà molto avanti rispetto a noi, ci ha messo in difficoltà però abbiamo giocato con la voglia di metterci alla prova. Abbiamo dimostrato di potercela giocare, bisogna continuare così ma dobbiamo essere più convinte. Contro il Milan sarà una bellissima partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy