Roma Femminile, Bavagnoli esulta: “Ma dobbiamo essere più convinte”. Pettenuzzo: “C’è chimica”

Roma Femminile, Bavagnoli esulta: “Ma dobbiamo essere più convinte”. Pettenuzzo: “C’è chimica”

Le giallorosse mostrano la loro soddisfazione per la vittoria contro l’Hellas Verona per 4-0, anche se il tecnico non si accontenta

di Redazione, @forzaroma

Secondo poker consecutivo per la Roma Femminile, che dopo l’Empoli abbatte anche l’Hellas Verona e vola a quota nove punti in classifica. Pratica chiusa già nel primo tempo per le giallorosse, che vanno al riposo sul 3-0 per poi calare il quarto gol nel finale. Al termine del match ecco le parole – ai microfoni di ‘Roma Tv’ dell’allenatore Elisabetta Bavagnoli e del difensore Tecla Pettenuzzo.

ELISABETTA BAVAGNOLI

“Abbiamo fatto una partita ottima, buona dal punto di vista della pressione ed è questo che chiedo alle mie ragazze, abbiamo provato a fare quei passetti in avanti nella gestione della gara, anche in momenti in cui non abbiamo fatto le cose che dovevamo fare. Le ragazze sono state brave, hanno messo al sicuro il risultato, il Verona però ha avuto un paio di occasioni importanti e, per un attimo, abbiamo perso la concentrazione e la capacità di gestire meglio la gara. Crescita del reparto difensivo? Sì, ci sono segnali sicuramente importanti, siamo una squadra che può palleggiare bene, abbiamo delle giocatrici molto veloci, dobbiamo fare quello che facciamo con più convinzione ancora, a un certo punto il Verona ci è venuto a pressare e noi dovevamo fare quello che era più logico fare, quindi anche mettere un pallone lungo e qualche volta abbiamo cincischiato, perdendo palloni che non dobbiamo perdere. Il Sassuolo? Secondo me il campionato di quest’anno è molto bello perché è molto equilibrato, non ci saranno gare facili, anche oggi abbiamo sì vinto 4-0 ma non è stato facile perché il Verona è una squadra organizzata che ha messo in difficoltà le avversarie. Io credo che ogni partita sarà una da giocare in maniera determinata e al 100%, altrimenti rischi di perdere con formazioni considerate inferiori”.

TECLA PETTENUZZO

“Anche oggi siamo partite molto bene come sabato scorso e partendo così si mette paura all’avversario. Terzo clean sheet consecutivo? Stiamo trovando molta chimica nel reparto difensivo, abbiamo più consapevolezza. Dopo l’Empoli abbiamo riguardato molto la partita e abbiamo deciso di essere sempre aggressive per tutti i 90’. Obiettivo? Dobbiamo far più punti possibili e giocare il nostro calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy