Roma femminile, Bavagnoli: “Contenta per la prestazione”. Andressa: “Possiamo migliorare”

L’allenatore: “Abbiamo fatto quel passettino mentale che dovevamo fare”

di Redazione, @forzaroma

La Roma femminile batte la Pink Bari 2-0 e conquista i primi tre punti della stagione in campionato. Questo il commento del coach Bavagnoli e dell’autrice del primo gol Andressa.

BAVAGNOLI A ROMA TV

Buona vittoria, la prima stagionale
“Sono contenta per la prestazione. Avevo chiesto alle ragazze tanta attenzione e sono state brave. C’è sempre da migliorare, ma abbiamo fatto quel passettino mentale che dovevamo fare”.

La Roma ha costruito tanto ma non ha segnato molto
“È vero, poi lo analizzeremo. Abbiamo avuto 4 o 5 cinque occasioni e non le abbiamo concretizzate, per sfortuna o errori. Però le giocatrici erano sempre al posto giusto, faccio loro i complimenti”.

Ora c’è l’Empoli che ha dato filo da torcere alla Juventus
“Non c’è nessuna partita scontata, c’è un livello alto e importante. Faccio i miei complimenti a Empoli e Juventus, ho visto una bella partita. Ci prepareremo bene per mettere in difficoltà l’Empoli e per non dare regalare loro facili occasioni”.

Paloma Lazaro si è inserita molto bene
“La conoscevamo, sappiamo quali sono le sue caratteristiche. Aveva avuto un piccolo problema ieri, invece è riuscita a esserci. Ha tanta qualità, non molla mai, sono soddisfatta di averla potuta vedere bene”.

ANDRESSA A ROMA TV

Servivano i tre punti oggi
“Oggi abbiamo creato molto ma abbiamo sbagliato tante. Era importante fare tre punti, ora ci dobbiamo riposare e pensare all’Empoli, una partita difficile”.

Ti sei allenata da sola e sei tornata a Roma la scorsa settimana
“Sì, è stato difficile stare lontano dal gruppo, mi mancava allenarmi con le compagne, sarà una grande stagione”.

In cosa dovete migliorare?
“Possiamo migliorare tanto, soprattutto fisicamente. Io anche devo migliorare perché sono arrivata una settimana fa e ho fatto pochi allenamenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy