Roma, con Rocchi una tragedia in trasferta: solo 4 vittorie in 19 partite

L’ultima vittoria fuori casa con il fischietto di Firenze risale al 5 novembre 2011, uno 0 a 2 a Novara

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Atalanta-Roma affidata a Gianluca Rocchi. L’ultima designazione del fischietto di Firenze con i giallorossi risale a quasi un anno fa, il 21 novembre 2015 con il pareggio tra il Bologna e l’allora squadra di Garcia per 2 a 2. Con Rocchi la Roma ha totalizzato 13 vittorie, 11 pareggi e 10 sconfitte (una in Coppa Italia) per un totale di 34 partite dirette. Solo una designazione invece con Roma e Atalanta a confronto: vittoria dei giallorossi per 2 a 1 all’Olimpico, l’11 aprile del 2010.  Bilancio non positivo per le partite in trasferta: con Rocchi sono arrivate solo 4 vittorie, poi 9 pareggi e 6 sconfitte (una di queste in coppa). L’ultima vittoria fuori casa risale al 5 novembre 2011, un 2 a 0 a Novara. L’ultimo ko, il più contestato, risale al 5 ottobre 2014, quel 3 a 2 allo Juventus Stadium con tanto di ‘sviolinata’ di Rudi Garcia per degli errori arbitrali nei gol bianconeri. In 34 partite sono arrivate ai giallorossi 8 espulsioni e 84 cartellini gialli.

ATALANTA – Diciotto invece i confronti tra il club bergamasco e Rocchi, di cui tre in Serie B: 7 vittorie (tre nella serie cadetta), 3 pareggi e 8 sconfitte. L’ultimo incroci con il fischietto di Firenze risale allo scorso 29 settembre, quando la squadra di Gasperini vinse in trasferta per 3 a 1 contro il Crotone. Con Rocchi 6 espulsioni e 37 ammonizioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy